Implantologia dentale - Studio Dentistico Perissinotto

Implantologia

TORNARE A SORRIDERE E MASTICARE È POSSIBILE

Attraverso il posizionamento di un impianto è possibile ripristinare uno i più denti andati persi.

L’implantologia è la specialità dell’odontoiatria che si occupa del riposizionamento di quei denti andati persi senza dover intervenire sugli elementi adiacenti.

COS’É UN IMPIANTO

L’impianto dentale è composto di un perno, piccolo ma molto solido, in metallo biocompatibile o ceramica che funge da supporto per il nuovo dente.
Questo viene inserito nell’osso sostituendo la radice del dente mancante, durante un intervento in anestesia locale.

       

La sua collocazione è preceduta dalla preparazione di una sede nella quale verrà “avvitato” l’impianto, successivamente su di esso verrà collocato il dente mancante, rimpiazzando la dentatura naturale con una artificiale altrettanto rigida e forte.

PERCHÉ SCEGLIERE UN IMPIANTO DENTALE

L’assenza di denti (edentulismo) è una situazione in cui si presentano problematiche sia estetiche che funzionali.
Oltre all’impossibilità di masticare cibi solidi e alla conseguente necessità di adattare la propria dieta, l’assenza dei denti causa un riassorbimento delle creste ossee alveolari: si modificano proporzioni e profilo facciali, ottenendo un viso assottigliato e corto, con conseguente danno estetico.

Scegliere l’impianto dentale permetterà quindi di tornare a masticare e sorridere.

LA PROCEDURA

IL POST-CHIRURGIA

Spesso il decorso post-operatorio è privo di complicazioni significative, e viene gestito con normali antidolorifici.

IL CARICO IMMEDIATO

Con carico immediato s’intende l’installazione della protesi al termine dell’intervento chirurgico.
A seconda delle indicazioni cliniche, differenti in ciascun paziente, in alternativa si può optare per attendere la stabilizzazione dell’impianto (osteointegrazione).